Ultima modifica: 10 dicembre 2020

ERASMUS

I progetti

Respect yourselves, the others and the environment for a better future

Responsabile prof. Matilde SCIARRINO

Progetto Programma Erasmus+ Call 2020 – KA2, Partenariati Strategici per Scambi tra Scuole Codice progetto: 2020-1-IT02-KA229-079053_1 Durata: 01/09/2020 – 31/082022 Scuola coordinatrice: Istituto statale di istruzione secondaria superiore ” A. Damiani” (Italia) Scuole partner: Seminarul Teologic Liceal Ortodox ” Sfântul Ioan Iacob” Dorohoi (Romania), SHMK”Drita”, Kicevo, (Repubblica della Macedonia del Nord), XVI Liceum Ogolnoksztalcace im. Armii Krajowej w Tarnowie, Tarnow (Polonia), Ali Caglar Anadolu Lisesi (Turchia) Finalità generali: Migliorare il benessere personale e la conoscenza del mondo esterno passando attraverso le relazioni interpersonali per promuovere un futuro migliore. Obiettivi: Aiutare le giovani generazioni ad acquisire consapevolezza del sé nel processo di crescita verso l’età adulta, delle relazioni con i coetanei e con il mondo esterno e delle problematiche inerenti l’ambiente in cui vivono. I temi che vengono affrontati riguardo all’ambito del sé sono i seguenti: bulimia, anoressia, autolesionismo, tabagismo, tossicodipendenza e alcolismo Relativamente ai problemi delle relazioni interpersonali viene promossa la consapevolezza delle difficoltà di comunicazione tra gli adolescenti nonostante l’apparente facilità di contatto garantita da internet e da tutti i social media. Bullismo e cyberbullismo sono solo due dei vari aspetti che testimoniano la difficoltà dei giovani a rispettarsi a vicenda. Si prendono in esame anche questioni che riguardano l’ambiente in cui si vive e la necessità di un cambiamento di stile di vita al fine di garantire un futuro migliore per tutti. L’inquinamento e i conseguenti cambiamenti climatici ci costringono a ripensare i nostri comportamenti quotidiani e a sensibilizzare gli studenti sull’importanza del rispetto della terra. Ciò significa anche promuovere la sostenibilità dalla terra alla tavola con prodotti sani per una sana alimentazione.

Patrimonia

Responsabile prof. Ugo PICCIONE

SITO Il Progetto “Patrimonia” si rivolgeva  inizialmente : –    agli studenti delle classi terze e quarte degli indirizzi: “Accoglienza turistica”, “Sala e vendita”, “Cucina e pasticceria” dell’ Istituto di istruzione secondaria superiore “Abele Damiani” di Marsala ; –    agli studenti delle classi quinte e seste degli indirizzi  tecnici  “hôtellerie-restauration” e “tourisme-accueil” dell’ “Institut Ilon-Saint Jacques” ; –    ai diversi insegnanti che vi operano. Il Progetto si svilupperà su due anni scolastici : 2018-2019 e 2019-2020. A seguito della crisi del Covid è stato sospeso da marzo 2020 a settembre 2020. Con l’accordo dell’agenzia europea, la convenzione del progetto ha ricevuto un prolungamento di 1 anno. Il progetto ricomincia nel mese di settembre 2020 per l’anno scolastico 2020-2021. Questo progetto prevede diversi obiettivi : –    Favorire e rinforzare la partecipazione e il coinvolgimento degli attori interessati –    Aumentare il livello di presenza e di partecipazione degli studenti –    Scoprire il proprio patrimonio naturale, storico, architettonico o culturale e quello del paese partner –    Rinforzare il desiderio di apprendere e intraprendere –    Rinforzare le competenze trasversali e professionali –    Rinforzare le competenze in lingua straniera –    Rinforzare le competenze informatiche –    Favorire la scoperta di differenze culturali europee

Programma: Erasmus+
Azione: KA1 Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento – Ambito VET
Titolo proge1o: Tailor-MOB – Tailor-made Mobility to strength Employability & Regional Tourism
Numero proge1o: 2020-1-IT01-KA102-007979
Anno: 2020
Durata: 20 mesi (01/11/2020 – 31/06/2022)
Referen7 ISISS Damiani – Marsala (TP) : Prof. Ingianni Claudia Ins.di Lingua Francese e Prof. Urso
Bice Ins. di Lingua Inglese
Il progePo di mobilità internazionale Erasmus+ (KA1 VET) “Tailor-MOB”, promosso dall’IPSEOA
Florio” di Erice (TP) e coordinato da REATTIVA di Firenze, vede coinvolY 12 Is7tu7 professionali
alberghieri della Sicilia appartenen7 alla Rete regionale degli Is7tu7 Alberghieri, la quale
rappresenta – con i suoi 32 isYtuY alberghieri membri – la realtà associaYva più rappresentaYva, a
livello regionale, dell’offerta formaYva nel sePore turisYco-alberghiero.
In linea con gli obie_vi e le poliYche EU e internazionali in materia di IFP e Lavoro – Youth on the
Move; New Skills Agenda for Europe; Strategia ONU 2030 – Tailor-MOB mira ad offrire ai giovani
partecipanY l’opportunità di verificare e approfondire le proprie competenze curriculari:
professionalità nell’ambito specifico di appartenenza – TURISMO e RISTORAZIONE – competenze
trasversali, conoscenze culturali e preparazione linguisYca.
QuesY obie_vi generali vengono perseguiY mediante un’esperienza internazionale di
apprendimento work-based della durata di 1 mese per 180 studen7 frequentan7 le classi quarte
degli Indirizzi RICEVIMENTO, ENOGASTRONOMIA e SERVIZI SALA-BAR dei 12 IsYtuY Alberghieri
siciliani partecipanY al Consorzio.
I Yrocini si svolgeranno presso enY e imprese del sePore turisYco-alberghiero avenY sede
in Germania, Regno Unito, Portogallo, Spagna, Francia e Malta.
APraverso l’esperienza internazionale, i giovani partecipanY potranno migliorare capacità e
competenze fondamentali per affrontare con successo l’ingresso nel mercato del lavoro:
competenze interpersonali, interculturali e sociali; competenze digitali e linguisYche; competenze
tecnico-professionali in ambito turisYco e alberghiero.
Il progePo promuove, inoltre, il confronto e il trasferimento di buone prassi formaYve mePendo in
relazione il nostro sistema IFP con il sistema formaYvo e lavoraYvo di altre realtà europee e
contribuisce al consolidamento del sistema dei crediY formaYvi ECVET, assicurando un migliore
riconoscimento delle competenze acquisite durante periodi di apprendimento in contesY di lavoro
internazionali.
Tailor-MOB vede coinvolti i seguenti istituti già appartenenti alla Rete regionale degli Istituti
Alberghieri che hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa prima della presentazione del progetto:
– IPSEOA Wojtyla – Catania
– IIS Moncada- Lentini (SR)
– IISS Calleri – Pachino (SR)
ISISS Damiani – Marsala (TP)
– IO Pestalozzi – Catania
– IPSSEOA Falcone – Giarre (CT)
– IIS Marconi -Vittoria (RG)
– IIS Antonello – Mistretta (ME)
– IIS Dolci – Partinico (PA)
– IISS Pirandello – Bivona (AG)
Il progetto comprende anche un ampio partenariato formato dalle più importanti e rappresentative
associazioni di categoria, parti sociali, imprese e autorità pubbliche regionali, quali
CONFINDUSTRIA SICILIA, CONFINDUSTRIA SICILIA e REGIONE SICILIA, capaci di
assicurare una forte connessione con il tessuto socio-economico di settore a livello locale e
nazionale e che sono garanzia di una efficace e duratura valorizzazione dei risultati del progetto.
Tenuto conto dell’emergenza sanitaria mondiale legata al coronavirus COVID-19, i tirocini avranno
inizio solo quando sarà possibile configurare uno scenario sostenibile per la gestione di tutte le
mobilità.
In allegato l’abstract del progetto.

    CONCLUSI




Utenti online