Ultima modifica: 24 novembre 2019

Incontro con Piera Aiello

Venerdì 22 Novembre 2019 nella splendida Aula Magna del nostro Istituto si è svolto un illuminante incontro con l’onorevole Piera Aiello, deputato parlamentare e membro della commissione antimafia. Presenti alla manifestazione anche le alte autorità delle forze dell’ordine locali: il comandante Cirillo dell’arma dei Carabinieri,  il comandante Corso della Polizia di Stato e la comandante Cupini della polizia municipale. Moderatrice dell’incontro la dott.ssa Rosa Rubino, che ha illustrato agli uditori le parti salienti del libro “Maledetta Mafia”. Un momento di grande partecipazione e commozione, in cui gli allievi del Damiani hanno dato prova di maturità, compostezza e immensa sensibilità. Piera Aiello, donna semplice, immediata, coraggiosa, empatica e risoluta ,ha dialogato con gli studenti con spontaneità e naturalezza, raccontando senza veli il suo passato di vedova di mafia  e di testimone di giustizia e il suo presente di donna che lotta per diffondere la cultura della legalità tra i giovani.”La mafia ha più paura della scuola che della giustizia”-  afferma Piera Aiello  – ed è proprio dai giovani che bisogna partire per sconfiggere questa “prigione dell’anima”,  seminando  e coltivando  nei loro cuori il sentimento della legalità.  Allievi, docenti , autorità , tutti catturati dal carisma di una grande donna, che ha trasmesso la memoria di un  passato recente, in cui spiccano le figure di Paolo Borsellino e Rita Atria, vittime innocenti di una cultura della morte e della sopraffazione.
Al termine dell’incontro, le parole di Rita Atria , scandite dalla voce tremante di una nostra alunna,  hanno consegnato alla platea commossa un bellissimo messaggio di speranza: “Non arrendersi mai , ribellarsi all’omertà  e  lottare sempre per affermare la verità e la giustizia”. Un sentito ringraziamento  va al  nostro Dirigente scolastico , dott. Domenico Pocorobba, al prof. Trovatore, che coordina il progetto di Educazione alla Legalità  e  ai colleghi del Dipartimento di Lettere, che hanno curato con passione  la lettura del libro “Maledetta Mafia” nelle classi. Un grazie particolare alla nostra  cara Violetta Isaia, ex docente del nostro Istituto, sempre disponibile a collaborare per trasmettere il piacere della lettura  ai nostri giovani allievi. 

Prof.ssa Stefania Pellegrino

Lascia un commento

 




Utenti online